Brevetti

Brevetto Internazionale PCT

Il Brevetto internazionale è conosciuto anche come PCT, dal nome del trattato che lo ha istituito (Patent Cooperation Treaty).

Il PCT permette di richiedere la protezione “provvisoria” di un Brevetto in modo simultaneo in più Paesi del mondo, presentando un’unica domanda di Brevetto internazionale, anziché depositare singole domande di Brevetto nazionali.

Entro il tempo limite di 30 mesi dalla data di deposito, o eventualmente dalla data di priorità ove rivendicata, occorrerà provvedere al deposito del Brevetto stesso in ciascuno degli Stati d’interesse aderenti al PCT.

L’elenco aggiornato degli Stati aderenti al PCT può essere direttamente consultato sul sito del WIPO.

Benché siano necessari 30 mesi prima che la domanda di Brevetto internazionale venga concessa come Brevetto nazionale in uno o più Stati indicati, durante tale periodo è possibile attuare l’invenzione, venderla o darla in licenza.

Il Brevetto nazionale ottenuto a seguito di un deposito PCT dura 20 anni, decorrenti dalla data di deposito della domanda internazionale.